Genoa, via libera per Palladino

Accordo raggiunto tra la Juve e Raffaele Palladino, il Genoa può sorridere. L'attaccante ha allungato fino al 2013 alle stesse cifre previste nel contratto con i rossoblu. La società bianconera ha messo sul piatto però alcuni bonus se Palladino dovesse tornare a Torino, dopo aver raggiunto certi obiettivi come un "tetto" di gol o la convocazione in Nazionale. Giovedì Genoa e Juve metteranno nero su bianco, duqnue, per la metà di Palladino (6 milioni di euro) e automaticamente i rossoblu blinderanno anche Paro (che sarà riscattato al 50% per 1,5 milioni) e Criscito (rinnovo del prestito per un milione). E' fatta anche per Alessandro Potenza, come ha confermato il suo procuratore, il fratello Antonio: «Ha sposato fin da subito il progetto Genoa. Il contratto sarà un quadriennale o un quinquennale, durata che verrà decisa con Alessandro al suo rientro in Italia. A quando la firma? La prossima settimana». Ancora la difesa in primo piano:l'agente di Domizzi ribadisce che il Genoa e la Lazio sono sempre le piste più "calde": «Mi risulta che il Napoli chieda circa 7 milioni», ha detto il procuratore. Con il Siena definito anche il riscatto di Fernando Forestieri che diventa tutto del Genoa ma i rossoblu potrebbero lasciarlo in prestito ancora un anno in Toscana. Capitolo Konko. Oggi il procuratore incontrerà a Milano i dirigenti di Udinese e Siviglia, mentre il Manchester City ha fatto un passo indietro. Ma sulle tracce del marsigliese ci sarebbe anche una formazione europea che il prossimo anno disputerà la Champions League.
Passiamo alla Samp. Ieri incontro con il Milan per Ignazio Abate che è stato riscattato dai rossoneri dopo la stagione ad Empol. L'operazione si può fare magari con la formula della comproprietà. Spunta un nome a sorpresa per il centrocampo, cioè Pinzi dell'Udinese. Il suo agente Danilo Caravello è stato chiarissimo: «Dopo otto anni può lasciare l'Udinese, e per contatti mi risulta che piaccia particolarmente alla Sampdoria». E' un jolly del centrocampo, potrebbe sostituire Mirko Pieri, proprio in comproprietà con i friulani. La Samp ha fatto un sondaggio anche per Sergio Floccari dell'Atalanta ma il Palermo, per stessa ammissione di Osti, ds bergamasco, è in pole position. Mentre Fulvio Pea, tecnico della Primavera blucerchiata, ha rinnovato altri due anni con il club di Corte Lambruschini, rimbalza dalla Francia l' interessamento per terzino destro Bernard Mendy del Paris Saint Germain, giocatore in scadenza di contratto.