Genoa, oggi parte la corsa alle tessere della Nord

Torrente allenerà gli allievi nazionali Chiappino la Primavera

Scatta la campagna abbonamenti del Genoa. Si comincia ovviamente con la Gradinata Nord. L’appuntamento è per questo pomeriggio alle 15 presso gli uffici del Ferraris lato tribuna per quanti vorranno far valere la prelazione.
Gli abbonati potranno esibire la tessera della scorsa stagione con un documento d’identità e riceveranno subito il nuovo abbonamento valido per il prossimo campionato di serie A. È facile prevedere che ci sarà subito molta affluenza anche se è bene ricordare che c’è tempo fino a sabato 7 luglio. Le prelazioni per gli altri settori partiranno l’11 luglio prossimo. Esattamente una settimana dopo ci sarà la vendita libera.
Come nella passata stagione i tifosi del Grifone avranno la possibilità di devolvere il 7 per cento del costo dell’abbonamento alla Fondazione Genoa 1893. Il versamento alla Fondazione dà diritto a ciascun sottoscrittore di votare per l’elezione del consiglio di Indirizzo e poter contribuire a sostenere finanziariamente l’attuazione dei suoi obiettivi. La società rossoblu’ punta ad un forte incremento rispetto alla scorsa stagione che già con le quasi 15.000 tessere sottoscritte era stato un ottimo risultato per la B. Ma la promozione nella massima serie dopo dodici anni di attesa lascia immaginare che quota ventimila possa essere raggiunta.
Ed è questo l’obiettivo che si attende il presidente Enrico Preziosi che continua, senza fretta, a seguire il mercato con Giambattista Pastorello che ieri si trovava a Milano. A parte le trattative in Argentina per il difensore Bottinelli e per il centrocampista Torres, sono particolarmente calde le manovre per lo stopper del Piacenza Hugo Campagnaro e per il centrocampista ex Fiorentina Manuel Blasi. Sempre gettonati i nomi di Paro e Barone, mentre interessano anche il granitico difensore Fanni’ del Nizza e il colombiano Mosquera.
Ma è stato fatto piu’ di un sondaggio per l’esperto Aronica della Reggina. Sul fronte delle cessioni c’è da segnalare la trattativa che potrebbe portare al Napoli Leon e al Livorno o al Cagliari Greco. La nuova avventura della squadra di Gasperini partirà il 16 di luglio e la società ha ricevuto numerosi inviti per tornei all’estero. Il team manager Salucci è tornato dalla Turchia dove i rossoblu’ ad inizio agosto dovrebbero essere ospiti per un quadrangolare a cui parteciperanno anche Colonia e Fenherbace, ma anche in Spagna e Inghilterra il nome del Genoa ha nuovamente il suo appeal.
Infine Vincenzo Torrente resterà al Genoa ma allenerà gli allievi nazionali. La Primavera sarà guidata da Luca Chiappino.