Il Genoa prepara una trappola alla Signora

Milan (1,22) e Inter (1,40) favoriti con Empoli e Reggina. E domani con il Sud Africa l’Italia è a 1,35

Dopo la pausa per la Nazionale ritorna la serie A che presenta un turno interlocutorio senza big match o scontri diretti fra le candidate allo scudetto. Sulla carta impegni facili per le grandi e di conseguenza quote molto basse per le loro vittorie. Da evitare la trappola dell'1 in Juventus-Genoa, posticipo serale, perché la squadra di Gasperini che sta vivendo un periodo d'oro scandito dal risveglio del goleador Borriello, potrebbe mettere in difficoltà la Signora la cui vittoria è quotata solo a 1,35. Poco remunerativa la vittoria viola nel match con il Siena offerta a 1,32. È pur sempre un Derby toscano, la squadra di Mandorlini sta giocando un ottimo calcio e dopo la prima vittoria in campionato a suon di reti contro l'Empoli, giocherà sulle ali dell'entusiasmo.
Anche la vittoria del Milan contro l'Empoli a 1,22 non è scontata come indica la quota, vista l'endemica difficoltà dei rossoneri a scardinare le squadre chiuse in difesa.
Meglio allora, pistola alla tempia, il 2 offerto a 1,40 in Reggina-Inter, mentre come base consigliamo la vittoria della Sampdoria a 1,80 contro un Parma che appare in flessione dopo una discreta partenza. La labile difesa crociata, difficilmente arginerà le giocate di Montella e Cassano che hanno fame di gol. Il pareggio quotato a 2,90 sembra il risultato più probabile in Livorno Lazio, e si può provare l'X a 2,80 anche in Atalanta-Torino, due squadre ancora in cerca di una propria identità. Da rilevare che domani la Nazionale gioca in amichevole con il Sud Africa. Vista la formazione rimaneggiatissima gli azzurri sono offerti alla quota allettante di 1,35 contro il 9,50 della vittoria dei nostri avversari e il 3,90 del pari.
Per finire un consiglio extracalcistico: Sud Africa vincente contro l'Inghilterra nella finale del mondiale di rugby. Le due squadre si sono già incontrate nei preliminari ed è finita 30 a 0 per i verdi. Anche se la palla è... ovale, difficile invertire il trend.