Genoa Preziosi «cambia» Bocchetti con Insua

I fuochi d'artificio rossoblù non sono ancora finiti. Enrico Preziosi ha piazzato l'ennesimo colpo: Emiliano Insua, terzino sinistro del Liverpool di nazionalità argentina, ma con passaporto spagnolo, che il Genoa acquisterà dai Reds per 5,5 milioni di euro. Il ventunenne fino a pochi giorni fa sembrava destinato alla Fiorentina, che aveva offerto al Liverpool 4,5 milioni. I viola però non hanno trovato l'accordo col difensore. Il Genoa si è inserito nella trattativa e ora l’ha portata a termine. Insua era un obiettivo anche della Juve e poteva arrivare a Torino nell'ambito della cessione di Poulsen al Liverpool, ma è approdato al genoa che darà Bocchetti in prestito al Milan. Ma il sogno rossoblù di mezza estate si chiama Lucas Podolski, l'attaccante del Colonia e della Germania di Joachim Low. Tra i tifosi rimbalza il tam tam per cui il Genoa sarebbe prossimo ad acquistare il calciatore polacco naturalizzato tedesco. Dalla società non arrivano conferme in tal senso. Fantacalcio? Con Preziosi mai dire mai. Due circostanze alimentano il sogno: la prima è che il Genoa è già in trattativa con il Colonia per Vanden Borre. La seconda è che il Milan fino a pochi giorni fa aveva messo Podolski nel mirino. Galliani: «Podolski arriva a una sola condizione: se parte Huntelaar». Huntelaar è ancora a Milano. Il Genoa sta per girare ai rossoneri Boateng: prestito con diritto di riscatto della metà. Boateng al Milan e Podoslki al Genoa? Podolsky colmerebbe il vuoto lasciato da Sculli, ormai a un passo dall'Inter. Tachtsidis nel frattempo è andato al Cesena. Perin, Ranocchia e Poli convocati nell'under 21.