Il Genoa riparte da Leon-Borriello: vietato perdere

Gasperini: «Nelle prossime tre gare dobbiamo fare punti»

Di sicuro con l’Udinese torna Leon. Di sicuro c’è che Vanden Borre provato nei giorni scorsi andrà ancora in panchina. Di sicuro c’è anche che Gasperini a parte Wilson e lo squalficato Danilo ha tutti a disposizione.
Il Genoa guarda avanti e si aggrappa alle certezze. Per questo l’allenatore rossoblù parte ancora dal derby perso per introdurre il discorso che porta alle gare che il Grifone avrà di fronte: «Dobbiamo ripartire con fiducia perché veniamo da buone prestazioni compresa quella di domenica scorsa. Contro l’Udinese all’andata avevamo tirato fuori un match in cui non avevamo sbagliato niente. E avevamo vinto anche in inferiorità numerica. Mi auguro che a proposito di queste espulsioni saremo più attenti perché così si compromette tutto, anche se devo dire che non siamo una squadra cattiva e che a volte certe ammonizioni sono ingenerose. Ora sotto con l’Udinese ma in otto giorni giocheremo anche con Napoli e Cagliari».
Tre partite prima del ciclo di ferro con Juventus, Fiorentina e Inter: «Un miniciclo che sarà indicativo. Noi dobbiamo fare punti con tutti, non dobbiamo solo aspettare le partite con l’Empoli o con la Reggina che saranno scontri diretti. Per fortuna siamo sempre stati sopra alla parte calda della classifica e questo è un merito, ma dietro i giochi non sono affatto definiti».
Se domani rientra l’honduregno Leon al fianco di Borriello, in attacco potrebbe tornare anche Sculli che ha scontato la squalifica per provare a dare fastidio ad un’Udinese che vuole vincere per rimanere in corsa per la Champions League e che si affida a sua volta ad attaccanti come Quagliarella e Di Natale. Gasperini contro la forte formazione di Marino di sicuro manderà ancora in panchina Vanden Borre. Il belga per il tecnico rossoblù non è ancora pronto: «Ma nei prossimi impegni, tenuto conto che sono molto ravvicinati, darò spazio a molti giocatori».
Insomma ecco il turn-over quasi obbligato. Intanto c’è l’Udinese. Probabile che in difesa giostreranno Konko, Santos e Criscito, a centrocampo Rossi e Fabiano sulle fasce con Paro e Juric in mezzo, mentre in avanti Leon darà assistenza a Borriello spalleggiato da Sculli. Arbitrerà Orsato di Schio. Almeno 500 i tifosi del Genoa al seguito della squadra.