Genoa rischia Bologna spera

Con la serie A che riposa per l’impegno della nazionale mercoledì a Bari contro la Scozia, la domenica calcistica, inizio ore 15, è riservata alla serie B. Si gioca infatti la 10ª di ritorno, con tre partite rinviate però perché almeno due giocatori di Juventus, Brescia e Treviso erano impegnati con le loro nazionali. Rinviate dunque al 10 aprile la partitissima Juventus-Napoli, Brescia-Triestina e Treviso-Pescara, si presenta alle dirette concorrenti di bianconeri e azzurri campani una buona occasione per cercare di accorciare il distacco dalla vetta. Il Genoa va in trasferta sull’ostico campo di Crotone, così come il Rimini è atteso a Bergamo da un agguerrito Albinoleffe e il Mantova dovrà vedersela invece a Cesena con i ringalluzziti bianconeri di Castori. Più facile invece il compito del Bologna che alle 20,30 ospita al Dall’Ara il Frosinone. Chiudono la giornata Lecce-Arezzo, Spezia-Bari e Verona-Vicenza dove sono in gioco punti d’oro per evitare la retrocessione. Domani sera (ore 21) Piacenza-Modena.