Genoa-Spezia, una sfida che ha il sapore di rivincita

Questa sera, ore 20.45, riflettori sul Ferraris. Mercato rossoblù: si punta al messicano Borghetti

Emmanuele Gerboni

Una sfida con il sapore della rivincita, Genoa-Spezia è la sfida infinita. Abbiamo finito così e ricominciamo con il Grifone e gli aquilotti che mostrano i muscoli. In casa rossoblu assenti il portiere brasiliano Rubinho e l’argentino Nieto (in ritardo i transfer), Gian Piero Gasperini promuove Aurelio al centro dell’attacco mentre Paci, in odore di partenza (definito o quasi l’accordo con il Parma), resterà in panchina: «È una sfida importante e particolarmente sentita. Vogliamo presentarci bene davanti al nostro pubblico. La squadra ha grande entusiasmo, alcuni giocatori, appena arrivati non sono ancora pronti, ma quelli che scenderanno in campo faranno una bella figura». La formazione è fatta, Scarpi giocherà dal primo minuto, centrocampo titolare mentre il tridente offensivo sarà completato da Adailton e Greco. Intanto, nel ritiro di Acqui Terme sono arrivati anche il giovane portoghese Under 20 Tavares e l’attaccante Zeytulaev, acquistato dalla Juve ma in arrivo dal Crotone. Questa sera potrebbe andare in panchina: «Questa è la mia grande occasione, non vedo l’ora di scendere in campo per iniziare questa avventura. Il mister conosce le mie caratteristiche, mi auguro di poter dare un contributo importante».
Settemila biglietti venduti in prevendita, cinquecento tifosi da Spezia, massima attenzione anche da parte delle forze dell’ordine. Capitolo mercato, lunedì si chiude ufficialmente con Sculli mentre in settimana arriveranno altri due giocatori. Sicuro l’interesse per il messicano Borghetti, già autore di un gol contro l’Italia ai mondiali 2002.
«È una partita importante che giunge in un momento delicato della nostra preparazione. Noi ci siamo preparati per fare bene anche se siamo ancora in rodaggio», rilancia il tecnico spezzino Antonio Soda che sogna il colpaccio al Luigi Ferraris. Chi vince, prenota un big match con la Fiorentina. Dionigi partirà dalla panchina, riflettori accesi su Varricchio e Guidetti. Queste le quote del Totosi. 1,80 sulla vittoria del Genoa, 2,85 sul segno ics mentre la vittoria spezzina è quotata 4,65. Ma gli aquilotti ci proveranno lo stesso.