Il Genoa torna al primo amore: Floro Flores

Partiamo dall'attacco. Antonio Floro Flores sembra essere sempre più vicino al suo ritorno in casacca rossoblù. Anche perché Robert Acquafresca potrebbe ritornare al Cagliari. La trattativa della cessione dell'ex punta dell'Inter si è accelerata ieri sera e con i soldi ricavati si dovrebbe arrivare al centravanti dell'Udinese che tanto bene ha fatto a Genova nel girone di ritorno.
L'Udinese tra l'altro sarebbe disposta ad una riduzione sul prezzo rispetto agli otto milioni richiesti nell'accordo stipulato a gennaio e la trattativa potrebbe chiudersi intorno ai cinque milioni, visto poi la forte volontà del giocatore di tornare sotto la Lanterna. Intanto c'è l'intesa con l'Inter per Viviano, ma il presidente Enrico Preziosi frena ancora. A Radio Kiss Kiss puntualizza: «Abbiamo un portiere che se non venderemo resterà titolare nel prossimo campionato - spiega il presidente -. Eduardo è vero ha fatto qualche papera, ma pure grandi interventi. Non dimentichiamoci che era al suo primo anno in Italia, e non si può buttare tutto alle ortiche visto il suo alto profilo umano e professionale. Parlerò solo quando il nazionale portoghese avrà trovato una sistemazione diversa». Il patron rossoblù poi puntualizza su alcune trattative presunte. «Cigarini e Gargano non ci interessano visto che a centrocampo siamo a posto. Come posso negare dell'interessamento del Napoli verso Acquafresca. Se ci fosse stato l'avrei saputo. Ed anche per Sokratis non abbiamo mai trattato con il club partenopeo. L'unico giocatore che ero riuscito a vendere agli azzurri era stato Criscito che però ha deciso poi di andare in Russia». E per l'ennesima volta torna sulle prospettive future del Genoa: «Il nostro obiettivo è quello di migliorarci anno dopo anno, ma non possiamo competere con le piazze più importanti».
Dopo le dichiarazioni di addio da parte del centrocampista marocchino Kharja, due sono le possibilità. In Francia al Psg oppure all’Al Ittihad, club arabo che gli avrebbe offerto un contratto da tre milioni di euro a stagione per 4 anni. Probabile che l'ex giocatore dell'Inter vacilli di fronte a questa'offerta che appare davvero irrinunciabile. In difesa Sokratis sarebbe ad un passo dal Werder Brema, trattativa che ormai va avanti da quasi un mese. Sempre ferma invece la trattativa che porta Palacio all'Inter, nonostante il club del presidente Moratti abbia cercato di inserire nella trattativa il centrocampista Mariga. Al momento però i dirigenti di Villa Rostan stanno cercando di sfoltire l'organico che al momento è davvero troppo ampio, anche se ci sono situazioni spinose da risolvere come quelle di Chico, Jankvovic ed Alexsic che sono difficili da piazzare. Ieri pomeriggio è sbarcato a Genova il brasiliano Ze Eduardo che è in attesa del passaporto da comunitario.