Genoa: vittoria e primato

Nella 6ª giornata di B, penalizzata dai rinvii di Cesena-Triestina, Frosinone-Lecce e Juventus-Brescia che verranno recuperate mercoledì 1° novembre, il Genoa vince e balza al primo posto. I liguri liquidano l’Arezzo 3-0 soffrendo solamente nel primo quarto d’ora. La partita si apre al 19’ quando Greco scambia con Botta e sul tocco smarcante di ritorno batte Bressan. Adailton raddoppia su calcio di rigore al 44’, al 90’ la terza rete di Longo. Sofferto il successo del Napoli in balìa del Rimini per 45’, in 10 per mezz’ora per l’espulsione di Amodio che commette fallo su Jeda da ultimo uomo. La squadra si sblocca all’81’ quando De Zerbi trova, con la complicità di Pugliesi, il sinistro vincente, prima che la fortuna baci la fronte di Reja: grazie al palo di Jeda all’88’, il Napoli può sorridere.
Questa sera Bari-Bologna, ore 20,45, completa temporaneamente la giornata.