Genova: anziani nel mirino di balordi e delinquenti

Una violenza inspiegabile e imprevedibile, esplosa tutt'a un tratto, in pieno giorno contro anziani inermi. È stato un fine settimana di paura per Genova, quello appena trascorso. Ad avere la peggio un ottantenne, Luigi De Paoli, ridotto in fin di vita domenica mattina, mentre stava passeggiando tranquillamente in via Canepari, a Rivarolo. L'aggressore, Francesco Xavier Cayamarca Samaniego, operaio ecuadoriano di 28 anni, l'ha preso a pugni in faccia fino a farlo cadere e oltre, mentre giaceva a terra, fermandosi solo quando si sono avvicinati alcuni passanti. «Sono l'ultimo arrivato, è stato un gesto di coraggio», ha detto il giovane ai carabinieri della compagnia di Sampierdarena, che l'hanno arrestato poco dopo in una via adiacente, anche grazie alle testimonianze di chi aveva assistito alla scena. E ha aggiunto: «Se non lo avessi fatto, (...)