Genova, benzinaio dimentica di chiudere l'impianto: ingorgo per fare il pieno gratis

Il titolare
di un distributore di benzina dimentica di chiudere l’erogatore che blocca il carburante. Qualcuno se ne accorge e ne approfitta per fare il pieno gratis. Si sparge la voce e davanti al distributore si crea una lunga fila, fino all'arrivo della polizia, allertata da alcuni residenti insospettiti per quanto stava capitando

Genova - Il titolare del distributore di benzina dimentica di chiudere l’erogatore che blocca il flusso del carburante alla pompa, la notizia si sparge e i serbatoi vengono prosciugati dagli automobilisti fino all’arrivo della polizia, allertata da alcuni residenti insospettiti dalla fila delle autovetture in attesa del proprio turno. È accaduto ieri sera a Genova, in Largo San Francesco Da Paola, nel ponente cittadino. Accortisi del disservizio, alcuni automobilisti ne hanno subito approfittato facendo il pieno gratis. La notizia si è poi sparsa nel quartiere e si è subito formata una lunga coda di auto. L’insolita fila ha insospettito alcuni residenti, che hanno chiamato la polizia ma quando la volante della questura è giunta sul posto, i serbatoi del distributore erano ormai già desolatamente vuoti. Sono ancora da calcolare i danni subiti dal distratto titolare della pompa di benzina.