Genova e Savignone in rima

Cocktail di musica e poesia domani a Genova e a Savignone. Alla biblioteca universitaria di Genova, alle 17, andrà in scena lo spettacolo poetico «La parola pensa il suono». Musiche originali di Francesco Bellomi e voce recitante di Rachele Per Bellini
A Savignone, sempre domani, alle 21, presso Palazzo Fieschi il Comune, in collaborazione con l’Associazione Culturale «I lunedì musicali» organizza una serata dal titolo «A mae lengua vegia».
Andrà in scena un’interpretazione di testi in prosa e in poesia, che disegnano un percorso organico volto anche al recupero dell’oralità della poesia che sta rischiando di scomparire dalla cultura contemporanea. I testi letterari saranno prevalentemente tratti dalle opere di Giacomo di Witzell e di Francesco Macciò. Le performance letterarie saranno intervellate da momenti musicali per chitarra a voce affidati al duo Mantelli-Traffano, che aiuteranno anche le nuove generazioni ad avvicinarsi al mondo della poesia in maniera più suggestiva.
I brani musicali saranno canzoni tratte dal repertorio classico, prevalentemente del Novecento spagnolo che accompagnerà versi dei celebri poeti iberici Rodrigo, De Falla e Garcia Lorca.