Genova invasa dalle Befane

Bimbi con il naso all’insù oggi per scorgere nel cielo le scope delle simpatiche vecchiette. Tante Befane infatti faranno oggi la propria comparsa in città. A partire dal Luna Park della Foce: come da tradizione consolidata, in piazzale Kennedy, alle 10.30, si festeggerà la Befana dei Vigili del Fuoco con molti regali per i bimbi che interverrano. Anche per i bimbi di Sturla e i piccoli ricoverati al Gaslini la befana arriverà dal mare uscendo dalle onde alle 11 in occasione del quinto cimento invernale Memorial Renzo Rabaglia presso la società sportiva Sturla. Altri appuntamenti con la befana sono al Porto Antico, in particolare al Museo Luzzati dove dalle 15.30 alle 17.30 verrà organizzato il laboratorio-animazione «La calza della befana». Due Befane accoglieranno i bambini e li assisteranno nella costruzione di una calza. Alal fine del breve laboratorio tutti a giocare ai giochi di una volta e chi vince avrà caramelle e dolciumi per riempire la propria calza (5 euro a partecipante comprensivi di materiale didattico e ingresso gratuito per gli accompagnatori fino a due adulti. Età consigliata sei anni).
La Befana arriverà anche alla Città dei bambini e dei ragazzi alle 16.30 portando golosità a tutti i presenti. Al Porto Antico, poi, alle 14.30 arriverà dal mare la Befana dei Marittimi della Marina Mercantile a Calata falcone Borsellino. A Orero di Serrà Ricco la Befana accompagnerà i bambini nel parco incantato con i personaggi delle favole.
Altre Befane animeranno i pomeriggi delle Riviere, ma occorre ricordare anche quella degli animali che si svolge ormai tradizionalmente a Savona, nell’incrocio tra via Paleocapa e corso Italia: l’iniziativa organizzata dall’Enpa ha lo scopo di raccogliere cibo per cani e gatti che andrà agli animali sfamati dalle gattare (a Savona ci sono colonie per 4mila felini) o per i cani del rifugio di Cadibona. Appuntamento dalle 8 alle 19.
In serata la festa si sposta nei locali che fanno menuù a tema per i più piccoli. Da «Erasmo» a Voltri serata con una «Vera Befana» e poi la Baby Dance e il Baby Karaoke con l'Animatore Piero Bazzino. Per i più grandi la giornata dell’Epifania che ricorda la visita dei Re magi alla natività, potrà essere trascorsa ascoltando il recital del soprano Daniela Plos alla chiesa di San Francesco di Recco, oppure visitando alle 15 il presepe vivente al Piccolo Cottolengo di Don Orione in via Cellini 22, o partecipando alla festa del santuario del Bambin di Praga ad Arenzano che compie cento anni.