A Genova dalla madre malata Tenta il suicidio nell’albergo

Un uomo di 58 anni che aveva intenzione di togliersi la vita lanciandosi dalla finestra di un albergo genovese è stato salvato dagli agenti della polizia intervenuti dopo una segnalazione anonima. È accaduto ieri mattina, poco prima delle 10, presso l’hotel Galata di via Andrea Doria. Protagonista un romano di 58 anni, senza fissa dimora, giunto a Genova per far visita alla madre ricoverata. L’uomo ha preso alloggio nell’albergo genovese, ha scritto una lettera nella quale spiegava i motivi del gesto e poi ha aperto la finestra della camera con l’intenzione di lanciarsi nel vuoto. Prima di buttarsi, però, ha probabilmente telefonato ad un amico il quale ha subito avvertito la polizia, fornendo anche il numero di cellulare dell’aspirante suicida. La centrale operativa si è messa in contatto con l’uomo, trattenendolo al telefono il tempo necessario per far intervenire gli agenti di una volante che sono riusciti a fermarlo.