Da Genova a Milano in settanta minuti

Da lunedì, con il nuovo orario di Trenitalia, si arriverà da Genova a Milano in poco più di un’ora con il nuovo Eurostar no-stop. Si tratta di un nuovo collegamento veloce che collega le due città in soli 70 minuti: Il treno si aggiunge all’attuale offerta e partirà dalla stazione Principe alle 7.47 (da Brignole alle 7.38) arrivando a Milano Rogoredo alle 8.57, facendo poi capolinea a Milano Porta Garibaldi. Il ritorno a casa sarà assicurato, sempre in 70 minuti, dall’Eurostar in partenza da Milano alle 19.06 con arrivo a Principe alle 20.16 e fine corsa a Genova Brignole. Costo del biglietto 20 euro in seconda classe e 28 in prima. Per i pendolari abbonati ai treni Intercity plus che viaggiano con carnet da 20 prenotazioni il prezzo sarà di venti euro, 25 centesimi in più rispetto a prima.
Il nuovo orario, che sarà in vigore da domani fino all’8 dicembre prevede, per la Liguria, più fermate nella riviera di Levante con il prolungamento di quattro regionali a Sestri Levante e di cinque a Sarzana. Più fermate anche a Vesima per i bagnanti e in via di Francia per l’autunno. Inoltre gli eurostar 9308 e 9305 da e per Roma Termini faranno capolinea a Genova Principe. Sarà poi anticipata la partenza dell’Intercity 517 da Torino che fermerà anche a Novi Ligure. Dal 15 giugno verrà inoltre ripristinato il servizio auto al seguito nella stazione Brignole. Le tariffe - arricurano dalle Ferrovie - non cambieranno, ma saranno invece introdotte nuove carrozze Eurostar City per i treni intercity in servizio sulla linea Milano-Genova-Ventimiglia.