A Genova la pausa più lunga

Se a Milano vige la regola del pasto veloce e frugale, in media 38 minuti, a Genova c'è invece la filosofia del «take it easy»: 60 minuti abbondanti. È quanto risulta da un'indagine sul fenomeno ticket restaurant, «rivoluzione alimentare» che ha modificato le abitudini sul modo del pasto fuori casa, ma che non ha intaccato le tradizioni culinarie dei lavoratori genovesi: trofie al pesto, un bicchiere di Vermentino e un caffè per lui, mix di torte salate ripiene, acqua naturale e marocchino per lei.