Genova, sabato si celebra la «Giornata dell’orgoglio»

«Open day», sabato, per la giornata dell’orgoglio «Costa Crociere»: in programma una serie di iniziative aperte al pubblico per rinnovare una felice tradizione di ospitalità che non può essere intaccata da recenti, singoli episodi. La prima parte del programma, a partire dalle 10 nel Salone del Consiglio provinciale, largo Eros Lanfranco, comprende «Thank you for shipping-I valori economici e sociali di Costa Crociere per Genova, la Liguria e l’Italia»: un’assemblea pubblica con testimonianze da parte di istituzioni, imprese, associazioni, sindacati, lavoratori, lavoratrici e giovani. Vi prenderà parte anche il caporedattore del Giornale, Massimiliano Lussana. Nel pomeriggio, dalle 15, il vero e proprio Open Day Palazzo Costa per conoscere le professioni del mare. In questa sede, piazza Piccapietra 48,il personale Costa Crociere incontra i cittadini e i giovani. Iscrizione e prenotazione obbligatoria, sino a esaurimento posti. La sessione dalle 15 alle 16 e 15 circa verte su «Il Comando della nave», la formazione degli ufficiali e la gestione di una nave da crociera; in particolare, si parlerà di conduzione della nave, ruolo del Comandante, sala macchine e sicurezza a bordo. La seconda sessione (dalle 16,45 alle 18 circa)tratta «Il Palacrociere di Savona. Lo stile Costa in porto»; le relazioni saranno dedicate, fra l’altro, alla direzione delle operazioni in porto, alla gestione dello scalo e ai fornitori coinvolti, agli approvvigionamenti e alle escursioni, oltre alla gestione degli ospiti a terra e all’impatto economico sul territorio. Per partecipare ai vari appuntamenti è necessario presentare la carta di identità o il passaporto in corso di validità (non le patenti). Per informazioni e iscrizioni contattare 800167.772 entro e non oltre le ore 12 del 7 giugno.