Via Assarotti, salotto a rischioSottopassaggio e asfalto della strada nel mirino

Dovrebbe essere uno dei salotti di Genova. Tra le strade più antiche che sta lì pronta a collegare il centro storico con Manin. Invece, la crisi sembra avvertirla anche l'antica via Assarotti dove il manto stradale è ormai totalmente disconnesso.
A segnalare la criticità con una interrogazione a risposta scritta al sindaco Marco Doria è stato Edoardo Rixi, capogruppo Lega Nord in consiglio comunale a palazzo Tursi: «Considerato che la zona, per altro centrale, di via Assarotti-Via Santi Giacomo e Filippo - racconta Edoardo Rixi - presenta diverse criticità: dalla precarietà dei lastroni che costituiscono i marciapiedi di via Assarotti, all'asfaltatura non di certo “a regola d'arte” che crea buche pericolose in via Calatafimi, così come maleodorante sottopassaggio di via Santi Giacomo e Filippo che i cittadini evitano di utilizzare chiedo al Comune di intervenire per superare queste criticità ma anche in un contesto generale del territorio».