BOLZANETO Sgominata banda italo-romena di ladri di rame

In piena notte, intorno alle 2, alcuni cittadini abitanti in via Polonio, a Bolzaneto, hanno avvertito movimenti di persone e rumori sospetti nei pressi dell'area in disuso di proprietà delle Ferrovie. A quel punto hanno avvertito il 112. Sollecito l'arrivo dei carabinieri del Nucleo radiomobile che, dopo aver cintato la zona, si sono avvicinati con circospezione all'area indicata e hanno notato alcuni individui impegnati a sfilare rame da alcuni cavi. I militari dell'Arma si sono finalmente palesati e hanno bloccato due persone. Intanto altri malviventi sono riusciti a fuggire, ma sono stati raggiunti subito dopo nonostante si fossero nascosti in una fitta vegetazione. Nel frattempo è stata recuperata la refurtiva che ammontava a circa 150 chili di rame. Sono scattati allora l'arresto e la denuncia per «furto aggravato in concorso» a carico di Alexandru Ioan B., 25 anni, Bogdan Ioan V., 27 anni, Ionatan B., 24 anni, romeni, e Ignazio S., 41 anni, di Torino.