A BORGOMAROSe a rubare dal conto del nonno è la nipotina

Era stata brava a non destare sospetti. Ma l'ammanco di circa 4.000 euro- quello no- proprio non ha saputo nasconderlo. Ed è proprio da lì, infatti, che sono partite le indagini dei Carabinieri. Vedendo quei prelievi, effettuati nell'arco dell'ultimo mese e ai quali aveva la certezza di non aver acconsentito, il proprietario di un Postamat ha chiesto spiegazioni all'ufficio postale e, successivamente, per far luce sulla vicenda, ha denunciato il fatto ai Carabinieri di Borgomaro, nell'imperiese.
Pensava, con ogni probabilità, che qualche ignoto ladruncolo gli avesse clonato il codice. Invece, di ignoto, il ladro aveva ben poco. A mettere le mani sul suo Postamat era stata la nipotina che, in un mese, aveva prelevato 4.000 euro dal conto del nonno. Sono stati proprio i militari, che sono risaliti alla nipote 26enne grazie alle riprese delle telecamere dei vari bancomat dove la giovane aveva prelevato i soldi, a dire all'uomo cosa era accaduto.

Commenti

franco@Trier -DE

Ven, 28/06/2013 - 19:46

in galera mettetela.