Bufera sulle liste di attesa: «Confondono i pazienti»

Sanità ligure nella bufera questa volta per la mancanza di chiarezza sulle liste di attesa. L'attacco arriva da Matteo Rosso, medico e vice presidente della commissione Sanità che ha presentato un' interrogazione urgente «per la Giunta Burlando la trasparenza non è un valore. Tempi d'attesa in sanità: tabella incomprensibile e link delle note metodologiche inattivo. Chiedo che si ritorni al sistema precedente».
«Alla faccia della trasparenza. Mi sono arrivate moltissime segnalazioni da parte di cittadini che lamentano l'incomprensibilità dei dati relativi ai tempi di attesa delle prestazioni sanitarie in Liguria». Rosso continua: «è stato recentemente modificato il sito della Regione Liguria per la consultazione dei dati relativi ai tempi di attesa per le prestazioni sanitarie in Liguria. La vecchia tabella comprensibilissima è stata sostituita da una nuova per niente accessibile e il link sulle note metodologiche, che si trova proprio sotto a quello della tabella relativa di tempi di attesa, non è attivo».
«A mio parere - precisa il consigliere del Pdl - la modifica del sito è dovuta al peggioramento della situazione dell'offerta sanitaria regionale e credo che non sia un buon servizio che si rende al cittadino che oggi, di fatto, è impossibilitato a capire quanto tempo deve aspettare per potersi vedere erogata una visita medica o prestazione specialistica sanitaria. È evidente che la giunta Burlando invece che semplificare cerca di complicare e questo è un atteggiamento del tutto sbagliato».