DAL CANADAAlla Fincantieri nuova commessa per un traghetto

Nuova, importante commessa per Fincantieri che si è aggiudicata la costruzione nei propri stabilimenti di un traghetto di ultima generazione dalla «Stq-Societe des traversiers du Quebec», compagnia canadese che opera nel trasporto marittimo di passeggeri. Il contratto, spiega una nota dell'azienda, aggiudicato a seguito di una gara alla quale hanno partecipato i maggiori concorrenti, è del valore di 148 milioni di dollari canadesi, ed è stato firmato da Georges Farrah, presidente e ceo di Stq, e Gabriele Cocco, direttore navi mercantili di Fincantieri. Nel corso dei prossimi mesi Fincantieri curerà la progettazione di dettaglio della nuova unità, la cui consegna è prevista per la fine del 2014 in Canada. Considerato che nei cantieri di Monfalcone e Marghera vengono costruite prevalentemente grandi navi da crociera, la realizzazione del traghetto potrebbe essere affidata ai cantieri liguri, anche se nulla è ancora trapelato in questo senso dai vertici aziendali. In ogni caso, si tratta di una commessa che fornisce ulteriori prospettive incoraggianti per il futuro della società cantieristica.