Una casa accoglie gli autori di reato

Verrà realizzata a Calice al Cornoviglio una struttura per ospitare 20 pazienti psichiatrici autori di reato, a seguito del passaggio del dipartimento della Salute penitenziaria dalla Giustizia alla Sanità e che prevede il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari. La Liguria - come ha riferito l'assessore alla Salute Claudio Montaldo - ha già inviato al ministero il programma della Regione per realizzare la struttura che ospiterà autori di reato per l'esecuzione delle misure di sicurezza nella località in provincia della Spezia, dove lavoreranno a regime infermieri, operatori socio-sanitari, terapisti della riabilitazione psichiatrica, assistenti sociali, psichiatri e psicologi.
«Il programma - ha riferito Montaldo - ha già avuto una prima approvazione dal Ministero della Salute e quando sarà definita la parte economica, verranno assegnati alla Liguria, dal Ministero della salute, i 6 milioni previsti con cui far partire i lavori di ristrutturazione che consentiranno di creare una struttura sanitaria ad alta sicurezza».