Col caldo torna l'allergia

Il caldo di questi giorni ha scongelato tutti quei pollini che il brutto tempo aveva tenuto in letargo ancora per un po'. E così è tornata la stagione delle allergie, specialmente alle erbacee. I sintomi si faranno sentire nelle giornate di sole e vento e con l'aumento del caldo, aumenterà anche la parietaria nell'aria. il consiglio per gli allergici, è di iniziare le cure regolari con spray e antistaminici.