CONSIGLIO COMUNALECantuné in ferie: a Cogoleto scatta l'allarme sicurezza

L'alta pressione domina sull'Italia garantendo tempo soleggiato, ma nonostante le previsioni meteorologiche piovono le polemiche sulle spiagge di Cogoleto. Mentre la cittadina rivierasca con oltre il 50 per cento di spiagge libere si prepara all'invasione dei turisti fai-da-te, venerdì sera, in consiglio comunale, è partito l'allarme sicurezza con una interrogazione del consigliere di opposizione Roberto Pansolin (Cogoleto c'è per la svolta) sulle ferie estive della polizia locale.
È l'annosa questione che da anni divide cittadini, polizia municipale e sindacati. «Bisogna fare le ferie scaglionate», è stata la raccomandazione di Pansolin rivolta al sindaco Anita Venturi e, indirettamente, agli stessi cantuné.