Cosa aspetta Garrone a cacciarlo via?

Non sono un tifoso particolarmente accanito, se giocano le due squadre cittadine sono più contento se vince la Sampdoria piuttosto che il Genoa, ma rispetto gli avversari, indipendentemente dal colore della loro maglia.
Vedendo la sceneggiata di Cassano sono rimasto disgustato, e mi chiedo cosa aspetti Garrone a cacciarlo via. Sarà un gran giocatore, ma è anche un gran maleducato; è da persone come queste che altri, probabilmente già bifolchi per propria natura, prendono il vezzo di epitetare i tifosi dell'altra squadra come «bastardi», «pezzi di m...», «maledetti», innescando così una spirale d'odio affatto controproducente e che sfocia a volte negli episodi che tutti purtroppo conosciamo.
L'esempio per i giovani proveniente da un Cassano o altri come lui non sarà mai positivo, prendere bene a calci un pallone è dimostrazione di bravura atletica, ma più importante è dimostrare il proprio autocontrollo in situazioni anormali. E Cassano questo non lo dimostra proprio! Quindi cacciamolo, un altro come lui, magari un po' più educato, salterà certamente fuori!