Il «decalogo di Savignone» per conquistare di nuovo gli elettori persi per strada

Finalmente, un'idea. Un salto di qualità rispetto alle continue liti che hanno dilaniato il centrodestra ligure negli ultimi tempi. La lancia Giacomo Pronzalino, combattivo consigliere comunale di Murialdo, in Valbormida, quando chiede di smettere di parlare di persone e di pensare ai problemi concreti, a quelli sentiti dagli elettori moderati: «Più soldi in tasca alle persone, più lavoro, più sviluppo, più sicurezza. Troviamoci al Giornale e stendiamo un decalogo semplice e comprensibile. Poi, votiamo chi ci sta». (...)