Il derby dei tifosi per le vittime del porto

Prima edizione italiana, a Genova, per «Live the Dream», iniziativa benefica che si ispira all'inglese «Football Aid», raccoglierà fondi da destinare alle famiglie delle vittime della tragedia del Molo Giano. Semplice quanto efficace l'idea: far disputare un derby Genoa-Sampdoria dagli stessi tifosi mettendo all'asta i posti in campo. L'appuntamento è fissato per domenica prossima alle ore 11 allo stadio «Luigi Ferraris» con due ex bandiere come Tomas Skuhravy e Marco Lanna in campo e i due tecnici Claudio Onofri e Enrico Nicolini in panchina.
Sono stati trenta i tifosi che si sono aggiudicati la possibilità di calcare il manto erboso del Ferraris, attraverso un'asta online che ha visto ben 170 offerte per una cifra raccolta che ha già raggiunto i 9 mila euro. L'evento è stato organizzato dall'Associazione italiana Cultura e sport .