ELETTO PRESIDENTE DI ASSOMUSICA

È lui, Vincenzo Spera, patron della genovese «Duemilagrandieventi», organizzatore di spettacoli, rassegne turistiche e culturali, il nuovo presidente di Assomusica per il triennio 2012-2015, come successore di Alessandro Bellucci: a eleggerlo al vertice dell’associazione è stata l’assemblea dell’Agis a Roma al termine di tre giorni di lavori, nel corso dei quali i rappresentanti delle principali aziende del settore si sono confrontati sullo stato generale dell’intero comparto culturale legato ai concerti e alle varie tipologie di spettacoli dal vivo di musica popolare contemporanea. Spera diventa così il quinto presidente della storia di Assomusica, il sodalizio nato nel 1996 a Firenze che riunisce i produttori e gli organizzatori italiani di spettacoli musicali dal vivo. Tra gli obiettivi che il nuovo presidente ha presentato nel suo programma all’assemblea per ridare slancio al settore figurano la necessità di aprire un maggiore dialogo con gli enti locali e l’inderogabile esigenza di avviare un confronto con tutte le componenti della filiera dello spettacolo dal vivo, a cominciare dagli stessi artisti. «Altri temi di attualità da affrontare nei prossimi mesi - sottolinea Spera - saranno il mercato, la formazione, la sicurezza, i rapporti con al Siae e le materie fiscali».