Gastronomia e musica inzuppate nel «Bagnun»

Sarà, quella in programma da venerdì a domenica, la cinquantaduesima edizione del «Bagnun» di Riva Trigoso, la ormai storica sagra del tradizionale piatto del pescatore a base di acciughe, pomidoro, aglio, olio, e, naturalmente, galletta di pane. La presentazione delle varie manifestazioni in programma è avvenuta ieri in Regione, alla presenza degli organizzatori, dal «mitico» Franco Po al sindaco di Sestri Levante Andrea Lavarello, dagli assessori Angelo Berlangieri e Pippo Rossetti ai numerosi consiglieri regionali, certamente attratti dall'importanza dell'evento, ma anche dalla tavola imbandita di focaccia e vino bianco che è stata spazzolata in un amen. Ha fatto una comparsa, per l'occasione, per un brindisi beneugurale, anche il presidente della giunta Claudio Burlando, che sarà chiamato domenica a consegnare il premio alla carriera al cantante Michele, ospite d'onore del concerto-show di chiusura. Lo spettacolo sarà preceduto, a partire da mezzogiorno, dalla distribuzione e degustazione benefica dell'antica specialità ligure: previsto l'impiego di circa 7 quintali di acciughe del Mar Ligure. Nelle giornate precedenti sono in programma altri eventi collaterali: in particolare, venerdì la mostra di pittura e il concerto della Filarmonica «Città di Sestri Levante», mentre sabato, dalle 19.30 alle 23.30, ci sarà la distribuzione gratuita del Bagnun, le danze con orchestra e lo spettacolo pirotecnico sul mare curato dalla Pirotecnica Fontanabuona di Gianpietro Leverone di Cicagna. Domenica, il concerto di Michele che sarà premiato per i 50 anni di «Se mi vuoi lasciare», i successi di «Ti senti sola stasera», cover di «Are You Lonesome Tonight» di Elvis Presley, «Susan dei Marinai», scritta con Fabrizio De André e Corrado Castellari, il debutto all'Olympia di Parigi nel 1967 e tante altre tappe. Al Bagnun 2012 di Riva Trigoso, infine, debutterà sabato un inedito «gemellaggio» letterario fra il Tigullio e il Cilento con la presentazione del libro, «PerAlice, ovvero Storia delle storie di un angolo del Mediterraneo», Edizioni dell'Ippogrifo, di Francesco Russo, avvocato cilentano di Pisciotta, autore di un pamphlet sull'acciuga. La Sagra del Bagnun ospiterà anche «Mare Pulito 2012», rassegna della Regione e dell'Osservatorio Ligure Pesca e Ambiente.