IMPERIASindaco processato appena eletto

Maltrattamenti è l'accusa contestata al neo eletto sindaco di Imperia, Carlo Capacci, che questa mattina dovrà comparire davanti al gup del tribunale di Imperia per rispondere di una serie di presunti abusi commessi, fino al 2007, nei confronti dell'ex moglie. Capacci sarà giudicato dal gup Ottavio Colamartino nelle forme del rito abbreviato. È accusato di aver ripetutamente ingiuriato e aggredito la ex, che sarebbe stata soggetta a un trattamento vessatorio. In un primo tempo nei confronti della vicenda era stata chiesta l'archiviazione, ma la parte offesa ha presentato opposizione e il caso è stato riaperto.