La Lega: «Trasferiamo il carcere di Marassi»Mozione e raccolta firme dei consiglieri regionali del Carroccio

Una mozione presentata al presidente e alla giuntadella Regione Liguria per chiedere che il carcere di Marassi venga spostato sulle alture tra Quezzi e Bavari e più preicsamente nella zona di Forte Ratti, ormai in totale abbandono. Il documento è stato presentato dalla Lega Nord e dai consiglieri del Carroccio che hanno indetto per domani una raccolta firme in piazza Ferraris dalle 9.30 alle 12.30.
«Oggi l'edificio non risponde più ai requisiti indicati dalle normative attuali per le strutture carcerarie e perciò – dichiara Francesco Bruzzone, Capogruppo in Regione della Lega Nord Liguria -, abbiamo presentato una mozione in Regione per invitare il Presidente e la Giunta a prendere iniziative, nelle sedi opportune, per avviare lo spostamento dal quartiere di Genova Marassi della struttura carceraria. La proposta mira perciò ad ottenere da un lato il trasferimento fuori le mura del carcere e dall'altro, – continua Bruzzone - un progetto di rilancio degli spazi lasciati liberi per rivitalizzare il quartiere e di conseguenza la città, attraverso mirati servizi sociali a favore di sanità, sport e commercio».
L'invito di Bruzzone è rivolto ai cittadini perché vadano ai banchetti della Lega domai e mettano la propria firma a sostegno di un'iniziativa «tesa a miglirare notevolmente la vita di quartiere».