Una mail a Napolitano a difesa della libertà di stampa

Gianni Plinio, vice coordinatore metropolitano del Pdl, scende in campo per la difesa della libertà di stampa e per la revisione della condanna del direttore del Giornale, Alessandro Sallusti. Il dirigente Pdl invita i cittadini liguri ad inviare una mail al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sul sito del Quirinale con la scritta: «libertà per Sallusti. Le opinioni non si mettono in galera». «Sono certo che soprattutto la grande famiglia ligure de il Giornale farà sentire la propria voce - ha detto Plinio -. Solo in un Paese anormale come l'Italia può accadere una siffatta aberrazione: è necessario impedirla in conformità con i principi di libertà che informano la nostra Costituzione. Ci farebbe, infine, piacere che i vertici istituzionali liguri, a cominciare dal sindaco Doria, sempre così solerti nel rivendicare diritti per tutti, si associassero nella solidarietà al direttore de Giornale». Anche Raffaella Della Bianca, consigliere regionale dei Riformisti ha espresso solidarietà a Sallusti definendo «vergognoso» il suo eventuale arresto.