Metti una domenica girando di sagra in sagra

C'è solo l'imbarazzo della scelta. Se si preferisce cioè mangiare pesce o carne, muscoli o affettati, porceddo sardo o stoccafisso alla genovese. Per il resto, prendete carta e penna e appuntatevi luogo e orario, perché questa domenica è tutta da dedicare alle sagre in giro per la Liguria.
Cominciamo dal Ponente, da Loano con la muscolata d'estate sul lungomare. A Ceriale invece oggi si svolge la Sagra di Sant'Eugenio, con piatti tipici liguri: trofie al pesto, ravioli, coniglio, cundigiun il tutto accompagnato da un buon vino. A Sanremo, nella città dei Fiori, ora ci sono i festeggiamenti di Sant'Anna e quindi una grande festa con stand gastronomici ricchi di ogni leccornia e musica con la «Combricola del Blasco», band tributo a Vasco Rossi. A Vado Ligure, chi vuole, potrà degustare specialità di mare e monti con un menù che varia dagli spaghetti agli scogli, lasagne, ravioli, grigliate di pesce e di carne, acciughe fritte, fritto misto, muscoli e branzino.
Ancora Ponente, con Alassio dove è già iniziata la festa dell'estate, qui verranno serviti piatti tipici della cucina ligure, accompagnati anche in questo caso da musica e vino. Senza dimenticare di addolcirsi la bocca con le famose «biscette». Ad Albisola Superiore ci sarà invece la Sagra di nostra Signora del Carmine, di nuovo piatti tipici e specialità locali e lo stesso vale per Finale Ligure. A Spotorno invece vanno in scena i «Frizze e Mangia», la sagra organizzata da Avis sulla terrazza a mare, vicino all'Hotel Tirreno, a base di pesce.
Per chi volesse prendersi una pausa dalle mangiate luculliane, a Varese Ligure ci sarà la rievocazione storica della gara tra arcieri e la rievocazione di un mercato medievale. A Varigotti però già si torna a riempirsi la pancia con la quarta edizione di Vari Gotti&Fritti, la manifestazione dedicata ai fritti, ai vini e alla promozione del territorio e delle sue peculiarità enogastronomiche.
Spostandosi a Levante: a Riva Trigoso va in scena la Sagra del bagnun, l'antico piatto dei pescatori a base di acciughe, gallette di pane e pomodoro. Nell'entroterra, a Gattorna, quindicesima edizione della sagra del raviolo con orchestra. A Bogliasco, la Pro Loco e il Coune hanno organizzato nel piazzale delle Scuole la sagra dei pansoti. Ad Avegno, stand gastronomici con le specialità della zona. Ad Ameglia, enogastronomia di mare, a Lerici sagra del muscolo e gara di canto al campo sportivo. A Spezia, piatti a base di muscoli e ballo in riva la mare. Verso Genova: a Cogoleto pomeriggio con anguria, aperitivo con panissa e patatine, serata con muscoli e salsiccia. E a Crocefieschi cena sotto le stelle con taglierini e asado.