Musica, sport e cultura: giovani in festa

Sport, musica, educazione, cultura e solidarietà. Obiettivi comuni che si traducono in «Genova in Festa. I giovani (nel) cuore della città», tradizionale appuntamento dedicato ai più giovani con più di 90 eventi gratuiti concentrati in quindici giorni a partire da lunedì prossimo. Organizzata dal Comune, Progetto Giovani della Fondazione Carige, Porto Antico di Genova Spa e Stelle nello Sport «Genova in Festa» coinvolgerà migliaia di giovani, grazie anche alla partecipazione di soggetti pubblici e privati e alla collaborazione di oltre 50 associazioni e decine di volontari.
«Il Progetto Giovani è alla sua ottava edizione - spiega Pierluigi Vinai vice presidente della Fondazione Carige -. Una tradizione che spero possa proseguire nonostante i tempi difficili. “Genova in Festa” diventa espressione di condivisione di gioia, di freschezza, di approfondimento e anche di educazione e formazione. Un messaggio di speranza per i giovani che rappresentano il futuro». Ufficialmente la kermesse si aprirà il 20 maggio con «Tegras-Teatro Educazione a Genova» rassegna nelle scuole che dal teatro Govi di Bolzaneto (dal 20 al 23 maggio) si trasferirà in piazza De Ferrari (11.30) coinvolgendo oltre 1000 ragazzi in una performance ispirata al movimento culturale avviato da Armando Punzo. «Una grande occasione - afferma Pino Boero assessore comunale allo Sport -: è una festa per tutta la città che si apre ai giovani non solo in senso logistico, ma anche etico morale». Clou della manifestazione il 23, 24, 25 e 26 maggio con la «Festa dei Giovani» l'evento dedicato ai ragazzi che il Progetto Giovani di Fondazione Carige organizza tra il porto Antico e piazza De Ferrari. Due novità per quest'anno: la musica, protagonista il 23, 24 e il 25 maggio in piazza De Ferrari con «Genova Music Contest», la rassegna musicale delle migliori band scolastiche (dalle 18 alle 22) e un concerto a partire dalle 22; ad animare la piazza i «Tua Madre» (il 23 maggio), una serata in ricordo di Beppe Quirici il 24 di maggio, mentre il 25 arrivano i Soggetti Smarriti e i Buio Pesto. Ci sarà poi «Pedala Genova» la maratona in bicicletta per le famiglie tra il centro e i vicoli il 25 maggio dalle ore 10. La «Festa dello Sport» trasformerà dal 24 al 26 maggio il Porto Antico in un piccolo villaggio olimpico dove ragazzi e bambini potranno provare oltre 60 discipline sportive e assistere a più di 80 eventi per conoscere i grandi campioni dello sport . Per il programma completo è possibile visitare il sito: www.portoantico.it o scrivere a eventi@portoantico.it.
Spazio anche alla solidarietà con le offerte libere a favore della Gigi Ghirotti, a cui è stata dedicata l'asta benefica delle «Stelle».