«Musso, ti seguiamo»

Un centinaio di persone hanno detto sì ad Enrico Musso e alla proposta di lanciare Oltremare alle elezioni politiche creando un asse con altre liste locali che abbiano caratteristiche simili a quella creata a Genova. L’incontro di lunedì sera in via Garibaldi, di cui abbiamo raccontato ieri per quanto riguardava l’intervento del senatore, ha trovato l’adesione delle persone che hanno partecipato all’incontro. Una ventina quelle che hanno parlato soffermandosi sulle riflessioni dell’ex candidato sindaco e hanno voluto condividerne il percorso. Qualcuno ha sollevato perplessità sull’idea di cambiare il simbolo sulla scheda elettorale: «Questo è il nostro brand, manteniamolo anche se l’esperienza delle comunali non è stato del tutto felice». Adesione a simbolo e progetto che è stata raccolta anche da iscritti Udc pronti a lasciare il partito per seguire Oltremare. Il sogno nel cassetto è arruolare il manager Roger Abravanel che ha partecipato all’incontro.