Novant'anni azzurri, auguri Giuliana

(...) Spesso ad aprire la porta arriva lei, la vera pasíonaria del centrodestra genovese che compirà 90 anni martedì 2 luglio. È Giuliana Valle Pierottet. Una donna che ha sposato in tutto e per tutto il credo politico berlusconiano e che si è sempre dimostrata vicina e sensibile anche alle battaglie del Giornale e della sua redazione di Genova. Combattiva e pronta a dispensare consigli soprattutto ai più giovani, mai desiderosa di cercare la ribalta ma sempre pronta a prestare il proprio servizio per il partito. Così, qualche giorno fa, nella sede di via Macaggi, una cinquantina di affezionati e amici di Giuliana si sono ritrovati per una festa organizzata dalle amiche Cristina Pernigotti e Marisa Da Pelo (due donne che di battaglie per la bandiera azzurra ne hanno combattute insieme a lei), una vera sorpresa per lei.
Con loro c'era tutto il gruppo dei seniores, quelli che sono sempre presenti e non hanno mai fatto mancare la loro partecipazione e il loro sostegno al Pdl e a Silvio Berlusconi anche nei momenti più brutti passati in questi ultimi anni.
Una festa a sorpresa per brindare insieme ad un'amica e per dirle «grazie» per il lavoro continuativo svolto volontariamente che dura da quasi vent'anni. Così per alzare i calici si sono presentati anche Roberto Cassinelli, Matteo Rosso, Beppe Costa e Antonio Oppicelli: eletti e dirigenti del Popolo della Libertà cittadino che non hanno voluto far mancare il loro saluto e la loro riconoscenza. Ne ha viste tante Giuliana Valle, dagli albori degli azzurri alla vittoria alle elezioni regionali con Sandro Biasotti, e poi elezioni politiche, europee, amministrative: sempre presente, sempe pronta a coordinare ogni operazione.
Tanti mazzi di fiori per Giuliana che sono stati quasi messi da parte, però, quando le è stato mostrato il regalo che è apparso subito come il più gradito: una foto con dedica del Cavaliere. «A Giuliana Valle Pierottet con gli auguri più affettuosi per il suo compleanno, Silvio Berlusconi».
«Giuliana è davvero un esempio per tutti noi - spiega Roberto Cassinelli -. Ci insegna a vivere la politica. Ed è un esempio soprattutto per i giovani che da lei dovrebbero comprendere come va interpretata la politica». Anche la redazione genovese del Giornale si unisce agli auguri per l'importante traguardo raggiunto dall'amica Giuliana.

Commenti

franco@Trier -DE

Lun, 01/07/2013 - 16:25

Sarei curioso di conoscere la pensione che prende questa signora.