OPERATORI PORTUALI I dragaggi? Fastidiosi, ma utili all'economia

Premessa: nel quadro generale della crisi che sta attraversando il nostro Paese, Genova e il suo porto rappresentano un'eccezione positiva, con volumi crescenti di traffico. Questo anche perché il porto genovese è uno dei pochi a poter servire le navi di grandi dimensioni, in particolare nel traffico dei contenitori e delle crociere. E questo grazie ai dragaggi subacquei che permettono di allargare le vie di entrata in mare. Quindi le operazioni di questi giorni non faranno che aumentare questa capacità, contribuendo alla crescita delle attività portuali con importanti ricadute economiche e occupazionali sull'intera comunità genovese e ligure. Così le Associazioni rappresentative degli operatori del porto di Genova, comprendendo le ragioni del disagio dei cittadini, ribadiscono l'urgenza di effettuare gli interventi secondo le tempistiche programmate.