DA PAGINA 41

(...) ma ci tenevo a chiudere la mia vita sportiva nella piscina che la mia amministrazione ha portato a conclusione. Se non altro, quando smisi nel 1988, l’ultima mia gara fu proprio contro il Civitavecchia, nell’infuocato Largo Galli. E quell’anno il Sori fu promosso in serie A1.» ma l’emozione non è stata solo per ü sciü sindicü: senza dubbio Loris Foschi, attaccante dei laziali, che è stato marcato da Castagnola in azione difensiva, terrà per sempre nella memoria questo ricordo. Non è da tutti i giorni avere un avversario che ha …26 anni più di te! Gara da annali, dunque, gara che ancora una volta mette sotto i riflettori uno sport, la pallanuoto, che meriterebbe ben più palcoscenico dell’attuale. E dove forse, si può ancora giocare a 54 anni compiuti …
I risultati di ieri: Nervi - Savona 8-12; Pro Recco - Florentia 16-9; Leonessa - RN Bogliasco 12-10; RN Sori - Civitavecchia 16-10