POLITICA/1La «rivoluzione» di Antonio Ingroia riparte da Genova

Dopo la sonora bastonata alle elezioni politiche di febbraio, Antonio Ingroia, leader di Rivoluzione Civile riparte da Genova e ospite di un incontro pubblico, commenta l'impasse in cui è entrato il partito democratico. «La crisi del Pd è esplosa adesso ma viene da lontano - ha detto il magistrato -. Ora credo che ci siano buone premesse per nuovi processi di disgregazione da una parte e di aggregazione dall'altra. Noi vogliamo favorire un nuovo processo di aggregazione della sinistra».