PRO-TERREMOTATILa solidarietà non va in ferie

Non va in ferie la solidarietà dei lettori del Giornale che continuano ad alimentare con i loro contributi - piccoli e grandi, ma ugualmente significativi dal punto di vista materiale e morale - lo speciale conto corrente aperto presso la Banca Passadore a favore delle popolazioni terremotate dell'Emilia. Anche negli ultimi giorni si sono susseguiti i versamenti che hanno fatto toccare quota 15.363, 56 euro. La sottoscrizione prosegue presso la sede della «Passadore», ma anche in tutte le filiali dell'istituto.