Regione anti-aziende Supera a sinistra i duri e puri della Fiom

I lavoratori della Fincantieri salgono sulle barricate e indicono tre ore di sciopero a inizio turno contro lo «spostamento dei cervelli» dal cantiere del Muggiano alla Spezia a quello di Riva Trigoso e che succede? Che la Regione Liguria con l'assessore al lavoro Enrico Vesco, prende immediatamente le parti della protesta, mentre il sindacato qualche manciata di ore più tardi, liquida lo sciopero dei dipendenti, definendolo «una tempesta in un bicchier d'acqua». La storia risale ad un paio di giorni fa e inizia la mattina di mercoledì, quando gli operai (650 quelli di Fincantieri, più alcune centinaia delle aziende dell'indotto) decidono di incrociare le braccia contro (...)