In Regione si parla di disoccupati: la Regione non c'è

Martedì mattina, nell'aula consiliare della Regione dove si discutevano i problemi della sanità ligure, non c'era il presidente Claudio Burlando. Ieri mattina, il dibattito era sull'esercito di giovani liguri disoccupati, quattro su dieci, che non sanno come farsi una famiglia e sbarcare il lunario. Oltre a Burlando mancava persino il suo vice, Claudio Montaldo.
Due appuntamenti per altrettante sedute monotematiche su temi nevralgici per il nostro futuro, che «erano state fissate dal 24 maggio scorso», come ha tenuto a precisare il presidente del consiglio Rosario Monteleone, ma sulle quali, con evidenza, i vertici del governo ligure non vogliono né ascoltare né confrontarsi in sede istituzionale. E così, dopo la relazione di Marco Scajola, il consigliere del Pdl che ha presentato (...)

Commenti

canaletto

Gio, 06/06/2013 - 13:32

E allora cacciateli via a calci nel sedere. E' vergognoso, visto che prendono i nostri soldi di stipendio, che non partecipino ai consigli soprattutto per argmenti importanti. Tanto a loro non gliene frega e non gli ha mai fregato nulla