Rivoluzione a Imperia Centrosinistra al 76% Fine dell'era Scajola?

Ad Imperia il centrodestra anti Scajola ha battuto quello fedele all'ex ministro. Questa è la fotografia del risultato elettorale emerso dalle urne del capoluogo ponentino, dove il nuovo sindaco è Carlo Capacci che al ballottaggio ha ricevuto il 76,14% dei consensi. Troppo grande era il divario emerso al primo turno quando Erminio Annoni, candidato tradizionale del centrodestra, non era andato oltre il 28% contro il 47% del suo diretto avversario. Capacci ha addirittura aumentato di tre mila voti il risultato conseguito due settimane fa. Annoni, con il 23,86%, ha invece perso due mila preferenze. «Avevamo detto che non avremmo lasciato neanche un millimetro (...)