Per Rossi squadra da inventare Paulinho vicino ai blucerchiati

Partitella del giovedì per la Sampdoria che ha affrontato gli Allievi Nazionali di Paolo Beruatto. Tante le defezioni nelle fila dei blucerchiati che si preparano ad affrontare la trasferta di Bologna. Senza gli squalificati Costa e De Silvestri e gli infortunati Eder e Krsticic, Delio Rossi deve dunque inventarsi trequarti di formazione in vista della trasferta in Emilia.
Così, nel primo tempo, davanti all'argentino Romero, la linea difensiva prevede Mustafi sul centrodestra, Palombo centrale e Gastaldello dirottato sul centrosinistra. In mezzo al campo, viene riproposto Obiang con Poli schierato nel ruolo d'interno destro e il brasiliano Renan nel ruolo d'interno mancino. Largo a destra c'è Berardi, mentre sulla corsia sinistra viene preferito Poulsen a Estigarribia. In attacco spazio al tandem Sansone-Icardi. La gara è terminata 6-2 per i blucerchiati.
«Paulinho alla Sampdoria? Il Livorno e i blucerchiati ne stanno già parlando, il giocatore è seguito anche da altri club ma la Samp sarebbe una destinazione molto gradita - a dirlo a Primocanale Sport è stato il procuratore del giocatore Andrea Bagnoli -. Una coppia Eder-Paulinho? Sarebbe bello. Il ragazzo è pronto al salto di categoria e alla Samp verrebbe volentieri. Il ruolo? Può giocare sia come prima che come seconda punta».