«Sagra urbana» per salvare i due teatri liguri gemelli Sampierdarena-Camogli

È battaglia su tutti i fronti per salvare i teatri liguri. «L'Archivolto viva» è stato lo striscione srotolato ieri in consiglio comunale a Genova dai lavoratori del Teatro dell'Archivolto come protesta perché «da febbraio non ricevono più lo stipendio e non vedono a breve prospettive certe». Circa 20 i manifestanti che hanno indossato delle magliette bianche con la scritta «lavoratori» per chiedere investimenti pubblici a sostegno della cultura. «La nostra situazione lavorativa sta diventando sempre più precaria - hanno denunciato - con mensilità arretrate e l'avvio dei contratti di solidarietà. Noi con la cultura mangiamo e come tutti i lavoratori abbiamo bisogno dello stipendio per vivere».
Intanto è confermata per oggi, a partire dalle 19 e 30, la «Sagra urbana» per affermare che «l'Archivolto e il Modena devono vivere». Cibo, danze e musica in piazza Gustavo Modena e in via Bruno Ghiglione daranno vita a «una festa per Sampierdarena e il suo teatro». Gli organizzatori annunciano «torte di verdura e vino bianco a 5 euro a cura del ristorante Dammideltu, acciughe fritte vino bianco a 5 euro a cura del ristorante La Botte, tortillas e birra o sangria a 5 euro a cura del Caffè Teatro Modena, dj set a cura di Guido Sarpero aka dj Caipirinha».
Fermento anche a Camogli, a favore del Teatro sociale. In particolare, il consigliere regionale del Popolo della libertà, Roberto Bagnasco, ha presentato un'interpellanza «per conoscere i motivi dell'incomprensibile ritardo nell'erogazione del finanziamento a favore del teatro che doveva seguire alla presentazione formale del piano economico-finanziario con l'indicazione delle quote di cofinanziamento necessarie alla copertura finanziaria dell'intervento». Gli ha risposto l'assessore Angelo Berlangieri, secondo cui «è importante che il teatro venga inserito al meglio nell'offerta turistica del Paese e che rappresenti un punto di partenza, un nuovo inizio per lo svolgimento di un'intensa attività culturale» .