La Samp parte a forza 9 e chiude le porte a Cassano

Ciro Ferrara si presenta con 9 gol all'attivo e dà il benvenuto alla prima marcatura della stagione di Maxi Lopez, schierato nella ripresa, e dell'ultimo acquisto De Silvestri. Tagli e sovrapposizioni, soprattutto, contro la rappresentativa locale del Bardonecchia: tutto facile ma gambe ovviamente imballate dopo pochi giorni di riposo. Nel primo tempo il tecnico ha mandato in campo Romero, Berardi, Costa, Gastaldello, Laczko, Renan, Obiang, Munari, Juan Antonio, Pozzi ed Eder. Secondo tempo pieno zeppo di riserve ma con Maxi Lopez schierato in avanti con il baby Icardi. Due le note: il difensore Costa, che non ha mai nascosto di privilegiare la posizione di centrale piuttosto che quella di terzino, è stato finalmente accontentato mentre non c'è stata la possibilità di vedere il tridente offensivo titolare visto che Maxi Lopez è entrato solo nella ripresa. Nel primo tempo sono andati in gol Eder con una doppietta, Laczko e Pozzi mentre nella ripresa oltre alla rete dell'ex catanese hanno segnato Soriano, De Silvestri e Icardi con una doppietta.
Una prova che ha soddisfatto il tecnico Ferrara che proverà qualcosa in più nella prossima amichevole, quella di sabato contro il Lucento, a cui assisterà anche il vicepresidente Edoardo Garrone. E proprio Garrone, ieri presente in Lega a Milano, è tornato a parlare di Antonio Cassano, che sembra non aver gradito la cessione di Ibrahimovic al Psg, spingendo nuovamente per un suo ritorno alla Sampdoria: «Con noi Antonio ha trascorso momenti molto belli – ha detto Garrone - ma poi nella vita si possono prendere strade diverse. Con lui abbiamo un ottimo rapporto, ci siamo visti recentemente e siamo stati molto bene, in allegria. Detto questo è inutile tornare a parlare di lui perché tassativamente non arriverà alla Sampdoria». Garrone ha parlato anche della squadra attuale: «Non manca nulla ma il mercato è ancora aperto, andrò in ritiro sabato». Mercato in uscita: «Il Milan non mi ha richiesto Poli, ci sono discorsi in atto con il Napoli, della Juve non ci risulta nulla». L'ultima notizia di mercato riguarda invece Bruno Fornaroli che lascia la Sampdoria dopo quattro anni: l'attaccante, in scadenza di contratto a giugno, è stato ceduto a titolo definitivo al Boston River. «El Tuna» ha voluto ringraziare i tifosi della Sampdoria attraverso il sito ufficiale blucerchiato.