La sinistra si sgretola sul Terzo Valico

Scricchiola la maggioranza di Claudio Burlando e, su un argomento strategico come i soldi per il Terzo Valico da chiedere a Roma, perde i pezzi. È successo ieri nell'aula del consiglio regionale, dove i consiglieri della Lega Nord hanno inscenato una protesta con tanto di striscione: «Terzo valico: basta bugie da Roma». «Abbiamo protestato contro la decisione del governo di non finanziare i lavori del Terzo Valico ferroviario - racconta Edoardo Rixi - Grazie alle nostre rimostranze contro le scelte assurde di Roma è stata sospesa la seduta del consiglio regionale ed è stata convocata una seduta monotematica sul tema il prossimo martedì». Mentre l'assessore alle Infrastrutture Raffaella Paita ha dichiarato che «il sostegno del consiglio ci è prezioso», non tutta la maggioranza di Burlando si è mostrata compatta su questa linea. (...)