SOLIDARIETÀ

La macchina della solidarietà si è già messa in moto, in silenzio nonostante siano proprio questi gli aspetti della tragedia che necessitano del massimo risalto. Da tutta Italia stanno già arrivando volontari e aiuti. Persone che si danno il cambio, portano idrovore, alimentari, o anche solo le loro mani e tanta voglia di fare qualcosa. I diversi dipartimenti della protezione civile stanno coordinando le persone che si sono già messe a disposizione. Tutti i Rotary Club di Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta si stanno già attivando per organizzare un intervento sia immediato, sia a lungo termine per aiutare le popolazioni e i territori del levante ligure.
Anche le banche stanno organizzando raccolte fondi straordinarie, come nel caso di Carige, mentre in particolare UniCredit mette immediatamente a disposizione delle imprese commerciali, artigianali e agricole un plafond iniziale di tre milioni di euro sotto forma di finanziamenti chirografari a medio-lungo termine. Anche Enrico Mentana, direttore de La7, e Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera, hanno organizzato una sottoscrizione attraverso le loro testate.