La solidarietà ai due marò del «popolo del Giornale»

Sono sempre più numerose le adesioni all'appello lanciato da Andrea Cambiaso e Gianni Plinio e immediatamente condiviso dagli Amici del Giornale per realizzare una manifestazione di solidarietà ai due marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, da oltre un anno detenuti in India e tuttora in attesa di processo.
E mentre sono in fase di messa a punto definitiva le incombenze organizzative in vista dell'appuntamento (e di cui daremo conto puntale su queste pagine), continuano ad arrivare in redazione messaggi di sostegno all'iniziativa.
Scrive Lorella Fontana: «Caro Massimiliano, nell'esprimere piena solidarietà ai due marò Latorre e Girone, aderisco alla manifestazione perché ritengo doveroso come italiana e come cittadina condividere un momento così importante e delicato per far sentire la voce al nostro “Governo” (...)

Commenti

Bellator

Lun, 09/11/2015 - 18:34

Come ex Ten.Genio Militare , mi viene da dire,per questa deriva, del nostro amor di Patria, di attaccamento alla Forze armate, che si nota in molti scellerati italiani, dobbiamo ringraziare solamente i nipoti di Baffone, che ancora vegetano nell'Estrema sinistra, nei centri social comunisti, che odiano i Fascisti, ma loro sono ancor più carogne di quelli!!.